PREMIO NICKELODEON per il cortometraggio sociale

F.A.Q. - Frequently Asked Questions (ovvero: Domande Poste Frequentemente - D.P.F.)


1. Cosa si intende per Tema Sociale?
Solo a titolo di esempio, possiamo indicare alcuni dei temi del sociale tipici del Premio Nickelodeon: temi universali come la lotta per la vita, i conflitti armati, la ricerca della pace ecc., temi tradizionali dello Stato-Sociale come gli anziani, la disabilità, la salute mentale, i migranti, i carcerati ecc., le relazioni tra le persone come l'amicizia, la creatività, il sostegno, la solitudine, ecc.

2. E' superabile la durata massima del Corto indicata nel Regolamento?
NO, non è possibile superarla, anche se saranno accettati - e quindi non saranno esclusi - i Corti che presenteranno una minutaggio non superiore al minuto successivo (es.: se la durata prevista dal Regolamento è 10 min., saranno accettati Corti di durata sino a 10 min. e 59 sec.). La durata valida per il concorso sarà misurata tramite il media player VideoLan (VLC).

3. Ho utilizzato delle musiche non originali, posso partecipare lo stesso?
Sicuramente avrete trovato nel Regolamento un articolo che dice più o meno questo: "... L’Autore e/o il Responsabile dell’Opera inviata sono responsabili assoluti in merito alla conformità di tutti indistintamente i contenuti alle norme vigenti, nessuna esclusa, e garantiscono che la stessa non presenti contenuti a carattere diffamatorio oppure offensivo della dignità altrui, sollevando l’organizzazione da qualsiasi responsabilità, danni, perdite, costi, oneri e spese di qualsivoglia natura che dovessero derivare dal contenuto dell’opera, dalla sua proiezione e/o pubblicazione e/o dalla non conformità di tutti indistintamente i contenuti dell’opera alle norme vigenti, nessuna esclusa e, in particolar modo, della diffusione per mezzo di essa di immagini o musiche non originali protette da copyright...". Quindi, per quanto riguarda il ns. Premio, SI PUO' partecipare... perchè voi dichiarate di essere in regola!

4. Non posso - o non voglio - che il mio Corto sia pubblicato in rete, posso partecipare lo stesso?
Sicuramente avrete trovato nel Regolamento un articolo che dice più o meno questo: "... Il Premio Nickelodeon non ha scopo di lucro; a titolo gratuito e senza nulla pretendere ... ogni informazione (immagini, video, audio e testi) dei Cortometraggi e/o dei loro rappresentanti potrà essere inserita sui siti web del Premio Nickelodeon o ad esso referenti (es.: www.ilcerchio.net/nickelodeon/ - Facebook/Youtube/Google+:  Premio Nickelodeon)...". Quindi, se non accettate il Regolamento... NON potete partecipare.
[P.S.: Naturalmente una volta inviato il Corto e la Scheda d'Iscrizione - dichiarando in tal modo di accettare il Regolamento - sono nulle eventuali ulteriori comunicazioni dell'Autore che contengano disposizioni in contrasto con il Regolamento medesimo, pena l'esclusione dal Premio.]

4BIS.
A parziale modifica di quanto sopra specificato, l'Organizzazione potrà, su motivata richiesta dell'Autore (es.: per permettere la partecipazione dello stesso Corto a concorsi che richiedano vincoli in tal senso), posticipare l'eventuale pubblicazione on-line del Corto.

5. Posso partecipare con un Corto vietato ai minori (o che presenti immagini di nudi o di violenza ecc.)?
Bisogna capire, caso per caso, cosa si intenda per "vietato ai minori". Comunque noi non operiamo censure preventive, quindi la risposta è SI, tenendo però anche conto che la Giuria dei Giovani - che assegna il premio principale - è composta da ... giovani(!). E' comunque compito della Giuria di Selezione valutare tutti gli aspetti di un Corto per la formazione della Rosa dei Finalisti da sottoporre poi alle successive Giurie.

6. Come avviene la selezione dei Corti e perchè, nonostante il mio Corto sia molto professionale/con un tema sociale importante/con attori famosi/ha già avuto numerosi premi e riconoscimenti/ecc. ecc. ecc. non è stato inserito nella Rosa dei Finalisti?
Tutti i Cortometraggi - in regola con il Regolamento - sono sottoposti ad una selezione da parte dell'Organizzazione che si avvale, comunque, della collaborazione di rappresentanti del Comune di Spoleto, di altre realtà del Terzo Settore ed anche operatori sociali, operatori culturali, professionisti dello spettacolo, insegnanti e studenti.
La Giuria di Selezione è quindi selezionata come la più "variegata" possibile, con più "anime" diverse e deve, oltre alla matematica (e quindi il classico "voto"), saper usare molto la discussione ed il confronto per la definizione dei Finalisti.
Il Premio Nickelodeon riteniamo non sia un concorso come altri dello stesso tipo, non è "solo cinematografico" (e quindi non vince sempre il più "professionale") e non è "sociale integralista" (e così non vince sempre il più "strappacore"), le opere sono quindi selezionate in base a numerosi criteri, tra i  quali: il tema sociale scelto e suo svolgimento, l'originalità e la capacità narrativa dell’opera, la capacità di rapportarsi ai giovani, l'innovazione e la creatività del linguaggio video, la tecnica utilizzata...
L'alta qualità - sia per i contenuti che per la tecnica - della maggioranza dei Cortometraggi inviati, rende sempre arduo il lavoro di selezione che porta, inevitabilmente, all'esclusione di opere veramente meritevoli... ma è pur sempre un concorso e quindi al termine di tutti i discorsi... ci sarà sempre chi "vince" e chi "perde".

7. Come viene validato l'arrivo delle iscrizioni dei Cortometraggi?
Solo l'arrivo della Scheda d'Iscrizione permette l'inserimento in lista del Cortometraggio, il solo invio del video non è sufficiente. Pertanto è fondamentale procedere entro la data di scadenza alla compilazione della Scheda d'Iscrizione, mentre il video può arrivare - eccezionalmente - anche oltre tale data. Naturalmente il video (file o DVD) dovrà arrivare - senza ulteriori solleciti da parte dell'Organizzazione - entro la prima seduta della Giuria di Selezione, altrimenti il Cortometraggio non sarà ammesso alle selezioni.